de fr it

FritzKobold

12.8.1905 Zurigo, 20.4.1985 Mammern, rif., di Zurigo e Bremgarten bei Bern. Figlio di Johann Friedrich, titolare di una tipografia, e di Marie Lüdi. 1) (1943) Elise Jrion, di Winterthur; 2) (1970) Yvonne Schwab, figlia di Fritz, di Thunstetten. Diplomatosi nel 1928 in ingegneria edile al Politecnico fed. di Zurigo (1928), fu assistente presso l'ist. di geodesia del Politecnico (1929-31), ingegnere per l'ufficio topografico fed. a Berna (1932-47), professore di geodesia e topografia al Politecnico fed. di Zurigo (1947-74) e caporedattore della rivista Schweizerische Zeitschrift für Vermessung, Photogrammetrie und Kulturtechnik (1959-74). Pres. della commissione geodetica sviz. (1958-72) e della commissione permanente intern. per il nuovo calcolo di compensazione delle reti di triangolazione europee, partecipò alla direzione dei lavori preliminari (rilevamenti, tracciamento) della galleria di base e della galleria stradale del Gottardo. Ufficiale di Stato maggiore, diresse il servizio cartografico militare (1941-61) e fu tenente colonnello (1953). Nel 1956 ottenne il dottorato h.c. del Politecnico di Monaco.

Riferimenti bibliografici

  • Schweizerische Zeitschrift für Vermessung ,Photogrammetrie und Kulturtechnik, 8, 1985, 245-250 (con elenco delle op.)
  • L'Etat-major, 8, 202
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 12.8.1905 ✝︎ 20.4.1985