de fr it

WalterKilchenmann

17.6.1909 Reiden, 25.5.1986 Winterthur, catt., di Oberösch. Figlio di Alfred, agricoltore, e di Katharina Müller. (1944) Anna Mächler, figlia di Carl, commerciante e agricoltore. Dopo studi di ingegneria meccanica al Politecnico fed. di Zurigo (1930-34), fu assistente del professor Gustav Eichelberg (1935-36). Dal 1937 al 1974 lavorò per la Gebrüder Sulzer AG di Winterthur, dove fu direttore tecnico del reparto per la produzione di motori diesel (1950-72). In tale veste contribuì in maniera determinante allo sviluppo del grande motore diesel a due tempi a basso regime di rotazione, destinato alla propulsione a elica in ambito navale, e al suo successo sul mercato intern. Venne insignito del dottorato h.c. del Politecnico fed. di Zurigo (1967) e del terzo ordine del Sacro Tesoro dello Stato giapponese (1969).

Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 17.6.1909 ✝︎ 25.5.1986

Suggerimento di citazione

Eggimann Gerber, Elisabeth: "Kilchenmann, Walter", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 14.12.2006(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/031488/2006-12-14/, consultato il 16.10.2021.