de fr it

RenéKoechlin

4.8.1866 Buhl (Alsazia), 30.6.1951 Blonay, riformato, cittadino francese. Figlio di Jean, fabbricante, e di Anaïs Beuck. Fratello di Maurice Koechlin. (1896) Elisabeth Sophie Rossier, di Vevey, figlia di Henri, medico. Studiò ingegneria civile al Politecnico federale di Zurigo (1883-1887), conseguendo il diploma nel 1887. Collaborò a diversi progetti edilizi della Confederazione (1890-1899), realizzando tra gli altri uno studio per la costruzione della galleria del Sempione. Prese parte alla costruzione della metropolitana di Parigi (asse nord-sud) e a un progetto per lo sfruttamento delle acque del Reno in funzione dell'approvvigionamento elettrico di fabbriche dell'Alsazia. Fu direttore della Società svizzera dell'industria elettrica a Basilea (dal 1907) e fondatore delle Forze motrici dell'Alto Reno (1910), finalizzate alla costruzione della centrale di Kembs (Alsazia) entrata in funzione nel 1932. Cavaliere (1927), ufficiale (1932) e comandante (1950) della Legion d'onore, nel 1945 fu insignito del dottorato h.c. dall'Università di Losanna.

Riferimenti bibliografici

  • Mécanisme de l'eau et principes généraux pour l'établissement d'usines hydro-électriques, 3 voll., 1924-1926.
  • Voyage en Asie centrale: Paris-Samarkand, 1888, 2002.
  • Bulletin de la Société industrielle de Mulhouse, 1962, n. 1.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
René-Albert Koechlin (nome alla nascita)
Dati biografici ∗︎ 4.8.1866 ✝︎ 30.6.1951