de fr it

HermannLiechty

1.3.1871 Mitlödi, 28.8.1952 Berna, riformato, di Morat e Landiswil. Figlio di Franz Liechty e di Emma nata Jenny. Lina Kunz, figlia di Heinrich Kunz. Fu ingegnere presso fabbriche straniere di locomotive, poi presso la Ferrovia del Giura-Sempione e le linee tranviarie bernesi (direttore tecnico del sistema a vapore e ad aria compressa). Installò ferrovie a cremagliera per la ditta Carl Roman Abt e in seguito diresse il reparto responsabile della circolazione e della manutenzione presso la Ferrovia del Sud-Est. Più tardi sfruttò le sue invenzioni per sviluppare telai e carrelli motore; progettò una locomotiva dotata di due carrelli motore e un carrello intermedio per un migliore inserimento in curva e locomotive ad alta velocità. Dal 1915 Liechty fu inoltre membro del consiglio di amministrazione ed esperto tecnico della ferrovia a cremagliera Rorschach-Heiden. Nel 1918 fu console per il Lussemburgo a Berna.

Riferimenti bibliografici

  • Liechty, Hermann: Die Lokomotive für grosse Fahrgeschwindigkeiten von H. Liechty und ihre Vorgeschichte, 1939.
  • Metzeltin, Günter H.: Die Lokomotive. Ein Lexikon ihrer Erfinder, Konstrukteure, Führer und Förderer, 1971.
Link
Controllo di autorità
GND
Scheda informativa
Variante/i
Hermann Liechti
Dati biografici ∗︎ 1.3.1871 ✝︎ 28.8.1952

Suggerimento di citazione

Müller-Grieshaber, Peter: "Liechty, Hermann", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 31.03.2021(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/031504/2021-03-31/, consultato il 16.04.2021.