de fr it

HansLocher

6.2.1920, rif., di Heiden. Figlio di Johann e di Clara Vogt. Alice Weisser. Nel 1942 ha conseguito il diploma di tecnico in telecomunicazioni alla scuola tecnica superiore di Winterthur. È stato ingegnere in ricerche e sviluppo (dal 1946), direttore tecnico (1964), direttore generale e capo della direzione del gruppo (1978) presso la ditta Zellweger Uster AG. Ha dato contributi pionieristici nelle applicazioni legate al rilevamento di dati e alla trasmissione di segnali come pure nel campo dell'industria tessile. Nel 1950 ha messo a punto un apparecchio per la verifica dell'uniformità dei filati. La metodologia di misurazione elettronica da lui ideata ha posto le basi per lo sviluppo dei processi di regolazione automatica e di controllo della produzione nella fabbricazione di filati. Nel 1980 il Politecnico fed. di Zurigo gli ha conferito il dottorato h.c.

Link
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Müller-Grieshaber, Peter: "Locher, Hans", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 16.10.2006(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/031506/2006-10-16/, consultato il 15.05.2021.