de fr it

HansLocher

6.2.1920, rif., di Heiden. Figlio di Johann e di Clara Vogt. Alice Weisser. Nel 1942 ha conseguito il diploma di tecnico in telecomunicazioni alla scuola tecnica superiore di Winterthur. È stato ingegnere in ricerche e sviluppo (dal 1946), direttore tecnico (1964), direttore generale e capo della direzione del gruppo (1978) presso la ditta Zellweger Uster AG. Ha dato contributi pionieristici nelle applicazioni legate al rilevamento di dati e alla trasmissione di segnali come pure nel campo dell'industria tessile. Nel 1950 ha messo a punto un apparecchio per la verifica dell'uniformità dei filati. La metodologia di misurazione elettronica da lui ideata ha posto le basi per lo sviluppo dei processi di regolazione automatica e di controllo della produzione nella fabbricazione di filati. Nel 1980 il Politecnico fed. di Zurigo gli ha conferito il dottorato h.c.

Link
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Peter Müller-Grieshaber: "Locher, Hans", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 16.10.2006(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/031506/2006-10-16/, consultato il 30.01.2023.