de fr it

EmileMerle d'Aubigné

22.2.1846 Les Eaux-Vives (oggi com. Ginevra), 9.10.1884 Marsens, rif., di Nîmes. Figlio di Jean-Henri (->) e di Marianne Brélaz. (1878, a Nîmes) Catherine-Jeanne Bruneton, figlia di Jean-Alcide-François-Emile. Fu ingegnere a Vizille (Isère), poi a Bellegarde (Ain). Direttore dell'azienda per l'approvvigionamento idrico della città di Ginevra dal 1882, fu tra i promotori delle grandi opere di correzione del Rodano a Ginevra e di sfruttamento della forza idraulica da parte della città, opponendosi quindi alla concessione privata.

Riferimenti bibliografici

  • Recueil généalogique suisse, 3, 1918, 199
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Emile Merle
Dati biografici ∗︎ 22.2.1846 ✝︎ 9.10.1884

Suggerimento di citazione

Courtiau, Catherine: "Merle d'Aubigné, Emile", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 05.11.2008(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/031529/2008-11-05/, consultato il 06.03.2021.