de fr it

Georges deMolin

7.11.1817 Losanna, 1.4.1898 Losanna, rif., di Losanna, Moudon e Grandson. Figlio di Jean-Samuel-Antoine, banchiere e poi impiegato a Parigi, e di Marie Huber. Fratello di Auguste (->). (1857) Emma Vulliemin, figlia di Charles, pastore rif. e insegnante al liceo scientifico di Losanna. Studiò all'Ecole centrale des arts et manufactures di Parigi (1838-41). Ingegnere civile diplomato in meccanica, lavorò per la ferrovia Marsiglia-Avignone (fabbricazione di mattoni per la galleria della Nerthe) e fu poi nominato direttore delle ferriere di Anzin (Nord-Pas-de-Calais). Nel 1874 tornò a Losanna, dove aprì uno studio di ingegneria.

Riferimenti bibliografici

  • Bulletin de la Société vaudoise des ingénieurs et des architectes, 1898, 99 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 7.11.1817 ✝︎ 1.4.1898