de fr it

FriedrichFecher

ca. 1588 Strasburgo, ca. 1660 Strasburgo. Dopo l'apprendistato come orefice, dal 1612 fu membro della corporazione Zur Stelzen di Strasburgo. Fino al 1627 ca. fu attivo esclusivamente come orefice, in seguito come incisore di timbri e medaglista. Dal 1640 al 1653 lavorò a Basilea, senza far parte di una corporazione. Nel 1643 gli fu proibito di esercitare l'attività di orefice e argentiere; lavorò quindi come incisore su ferro (medaglista). Dopo il 1653 fece ritorno a Strasburgo. La sua opera comprende soprattutto medaglie di soggetto storico, religioso o morale-allegorico.

Riferimenti bibliografici

  • E. Major, «F. Fecher - ein Medailleur des 17. Jahrhunderts», in Jahresbericht des Historischen Museums Basel 1941, 1942, 47-59
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ ca. 1588 ✝︎ ca. 1660