de fr it

Johann KasparMörikofer

7.11.1733 Frauenfeld, 18.2.1803 Berna, rif., di Frauenfeld. Figlio di Johann Wilhelm, chirurgo, e di Esther Widenhuber. (1764) Katharina Magdalena Fueter. Dal 1750 compì a Berna un apprendistato come incisore di sigilli, lapicida e medaglista presso il cugino Johann Melchior M. Nel 1759 soggiornò a Parigi con l'incisore Adrian Zingg e il pittore Johann Ludwig Aberli; dal 1761 visse a Berna. M. influì sull'opera del medaglista Johann Carl Hedlinger, per il quale lavorò pure come coniatore. Tra il 1762/65 e il 1796 eseguì quasi tutti i punzoni per le monete bernesi e negli anni 1769-97 realizzò pure quelli per le monete d'oro solettesi. Fu inoltre autore di medaglie al merito e commemorative (per Berna, Soletta, Zurigo), e destinate a premi scolastici (per Berna, Zofingen, Baden-Durlach, Burgdorf, Brugg, Thun, Vevey, Ginevra). Eseguì inoltre sigilli per Berna e Zofingen e opere su commissione privata (punzoni per medaglie-ritratto). Il Museo storico di Berna conserva vari suoi punzoni.

Riferimenti bibliografici

  • W. Bieri, Johann Melchior (1706-1761) und J. K. (1733-1803) Mörikofer, mem. lic. Friburgo, 1983
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 7.11.1733 ✝︎ 18.2.1803

Suggerimento di citazione

Roesle, Marie-Alix: "Mörikofer, Johann Kaspar", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 01.02.2008(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/031562/2008-02-01/, consultato il 28.11.2020.