de fr it

LouisJunod

2.11.1906 Sainte-Croix, 16.3.1985 Epalinges, rif., di Sainte-Croix. Figlio di Hermann, impiegato d'ufficio, e di Léonie Pasche, maestra elementare. Cugino di Albert Dubois e di Rolande Gaillard. Marcelle Lugrin, insegnante di pianoforte, figlia di John, orologiaio. Conseguì la licenza (Losanna, 1927) e il dottorato (1933) in lettere e soggiornò a Berlino, Londra e Parigi. Collaboratore del Thesaurus Linguae Latinae a Monaco (1933-35), divenne vicearchivista (1935) e direttore (1943-64) dell'Archivio cant. di Vaud. All'Univ. di Losanna fu libero docente di paleografia (1939), professore straordinario (dal 1942) e ordinario (1949-76) di storia sviz. e medievale e di scienze ausiliarie della storia, nonché rettore (1950-52). Dal 1942 al 1964 fu redattore della Revue historique vaudoise. Fra i primi storici vodesi a interessarsi alla vita quotidiana, fu autore di numerosi articoli sul XVI e il XVIII sec. nel Paese di Vaud e pubblicò diverse biografie, fra cui quelle di Guillaume de Pierrefleur, Guillaume Farel, Edward Gibbon e Henri Monod. Fu cofondatore della casa editrice Editions des Trois Collines (1935) e collaborò con la rivista Traits.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso ACV
  • RHV, 1985, 5-9
  • Professeurs Lausanne, 670
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 2.11.1906 ✝︎ 16.3.1985