de fr it

GeorgPopow

21.8.1916 Kharkov (Russia, oggi Ucraina), 13.9.2005 Winterthur, rif., cittadino russo, poi apolide, dal 1931 di Horgen e dal 1962 di Wangen. Figlio di Gregor, chirurgo, e di Elisabeth Bernhard, cittadina sviz. Klara Hug, figlia di Albert. Dopo la rivoluzione russa la sua fam. si trasferì in Svizzera. Frequentò le scuole a Horgen e Zurigo e studiò agronomia al Politecnico fed. di Zurigo. Diresse la tenuta agricola Terreni alla Maggia ad Ascona (1943-45) e in seguito fu collaboratore (1945-81) e quindi caposezione (dal 1969) della stazione fed. di ricerche agronomiche di Zurigo-Reckenholz. Attivo come costitutore di varietà vegetali, introdusse la tecnica di coltivazione degli ibridi e creò diverse varietà di mais in grado di resistere anche a climi estremi. Sviluppò varietà di frumento invernale ed estivo e costituì la selezione di varietà resistenti; si batté inoltre per la creazione di banche genetiche per i cereali (tra cui il Triticum spelta, una varietà di farro) in Svizzera e all'estero. Fu attivo a livello mondiale come consulente di programmi di selezioni vegetali in ist. intern. Esponente del PAB, fu sindaco di Wangen dal 1962 al 1970.

Link
Controllo di autorità
GND

Suggerimento di citazione

Müller-Grieshaber, Peter: "Popow, Georg", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 28.09.2010(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/031603/2010-09-28/, consultato il 18.04.2021.