de fr it

KarlPestalozzi

Ritratto fotografico di Karl Pestalozzi, 1871. Carte de visite (9 x 6 cm) di Johannes Ganz (ETH-Bibliothek Zürich, Bildarchiv, Portr_05908).
Ritratto fotografico di Karl Pestalozzi, 1871. Carte de visite (9 x 6 cm) di Johannes Ganz (ETH-Bibliothek Zürich, Bildarchiv, Portr_05908).

4.5.1825 Neuhof, 14.1.1891 Zurigo, riformato, di Zurigo. Figlio di Gottlieb Pestalozzi, agricoltore, e di Katharina nata Schmid. Pronipote di Johann Heinrich Pestalozzi. Celibe. Dopo la scuola cantonale a Zurigo, studiò ingegneria a Karlsruhe e Vienna (1840-1845) ed eseguì i rilievi per la carta topografica del canton Zurigo sotto la guida di Johannes Wild. Docente ausiliario di ingegneria (dal 1856), fu professore titolare (1864) e, quale successore di Carl Culmann, professore ordinario (1881-1891) di ingegneria civile (opere viarie, di canalizzazione e idrauliche) al Politecnico federale di Zurigo. Eseguì diverse perizie di ingegneria fluviale, tra altro per la correzione del Reno e la regolazione del deflusso del lago di Ginevra. Membro della commissione edilizia comunale (1854-1883), fu municipale (1861-1865; dicastero dei lavori pubblici) e consigliere comunale (1865-1883) di Zurigo. Rivestì inoltre la carica di cassiere della Fondazione Pestalozzi. Nell'esercito raggiunse il grado di colonnello di artiglieria.

Riferimenti bibliografici

  • Schweizerische Bauzeitung, 17, 1891, pp. 19-21 (necrologio).
  • Pestalozzi-Keyser, Hans: Geschichte der Familie Pestalozzi, 1958, pp. 156-157.
  • Vischer, Daniel L.: Wasserbauer und Hydrauliker der Schweiz. Kurzbiographien ausgewählter Persönlichkeiten, 2001, pp. 74-75.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 4.5.1825 ✝︎ 14.1.1891

Suggerimento di citazione

Müller-Grieshaber, Peter: "Pestalozzi, Karl", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 13.07.2020(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/031607/2020-07-13/, consultato il 28.02.2021.