de fr it

OthmarSchnyder

25.3.1904 Kriens, 28.10.1974 Rüschlikon, cattolico, di Kriens. Figlio di Johann Schnyder, ingegnere capo, e di Philippine nata Wyss. (1954) Anna Maria Fend. Dopo la maturità a Lucerna (1922) e gli studi in ingegneria meccanica al Politecnico federale di Zurigo (diploma nel 1926), Othmar Schnyder fu assistente di Robert Dubs (1926-1928) e conseguì il dottorato in scienze tecniche (1930). Ingegnere presso la ditta Ludwig von Roll'sche Eisenwerke a Klus (1928-1950), ne fu vicedirettore dal 1946. Indipendente dal 1950, fu attivo fino al 1954 come consulente (anche negli Stati Uniti); nel 1951 aprì una sua azienda, la Hydro-Progress AG, attiva nel settore della costruzione di macchine e dispositivi (specialmente di valvole per centrali idroelettriche e impianti per l'approvvigionamento idrico), rilevata dopo la sua morte dalla moglie. Schnyder fu di nuovo attivo come consulente dal 1962 al 1974. Esperto in idraulica per il colpo d'ariete nelle condotte montanti, elaborò un processo grafico per il calcolo dello sviluppo spazio-temporale del colpo d'ariete (il cosiddetto metodo Schnyder-Bergeron) e fu autore di numerose pubblicazioni.

Riferimenti bibliografici

Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 25.3.1904 ✝︎ 28.10.1974

Suggerimento di citazione

Peter Müller-Grieshaber: "Schnyder, Othmar", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 13.12.2021(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/031656/2021-12-13/, consultato il 11.08.2022.