de fr it

AdolfSchläpfer

23.4.1880 Herisau, 2.3.1948 San Gallo, rif., di Herisau. Figlio di Johann, sellaio, e di Berta Egger. Augusta Becker, figlia di Leonhard, pastore rif. Dopo studi di ingegneria edile al Politecnico fed. di Zurigo (1901-05), lavorò in Prussia e Slesia e compì lunghi viaggi di studio (1905-09). In seguito fu ingegnere cant. di Appenzello Esterno (1909-37). Pioniere nel campo della costruzione stradale, promosse la costruzione del ponte della gola di Hundwil sull'Urnäsch (1924-25), all'epoca il ponte ad arco più grande d'Europa (105 m di campata), la Rotachbrücke (1925) presso Teufen (AR), e la strada del passo tra Urnäsch e la Schwägalp. Fece costruire le prime strade asfaltate e non polverose della Svizzera e si impegnò per lo sviluppo della pavimentazione stradale. Colonnello di Stato maggiore generale (1931).

Riferimenti bibliografici

  • Schweizerische Bauzeitung, 66, 1948, 225
  • AppGesch., 2, 601 sg.
  • L'Etat-major, 8, 316
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 23.4.1880 ✝︎ 2.3.1948