de fr it

KurtWiesinger

10.8.1879 Stettino (Pomerania, oggi Szczecin, Polonia), 5.3.1965 Sorengo, cittadino ted., dal 1932 di Zurigo. Figlio di Karl, segr. generale della città, e di Louise Olbeter. 1) Erna Böhme; 2) Ilse Lembke. Studiò ingegneria meccanica presso la fabbrica di macchinari di Stettino e al Politecnico di Hannover. Dal 1907 al 1912 lavorò sia nel privato sia in uffici pubblici a Berlino (ministero dei trasporti) e Amburgo (ufficio dei macchinari ferroviari). Professore di ingegneria meccanica e costruzione di macchine al Politecnico fed. di Zurigo (1912-49), partecipò alla prima guerra mondiale (1914-16). Inventò un dirigibile, costruì una locomotiva ad alto rendimento e trasferì le proprietà dei velivoli sui veicoli a rotaia utilizzando materiali leggeri e rigide linee aerodinamiche (monorotaie sospese con propulsore a elica). Inoltre propose la creazione di una rete ferroviaria celere europea.

Riferimenti bibliografici

  • NZZ, 10.8.1959; 10.8.1964
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF