de fr it

HansZölly

20.11.1880 Città del Messico, 28.2.1950 Berna, rif., di Zurigo. Figlio di Juan e di Ida Ziegler. (1917) Ida Zurschmiede, figlia di Gottlieb. Dopo le scuole a Zurigo, studiò al Politecnico fed. di Zurigo, conseguendo il diploma di ingegnere nel 1904. Dal 1904 al 1945 fu attivo presso l'ufficio fed. di topografia, dapprima come volontario, poi come ingegnere (1905), capo del settore per la geodesia (dal 1910) e vicedirettore (dal 1929). Sotto la sua direzione vennero svolti la maggior parte dei lavori di triangolazione del territorio sviz. (livelli 1-3) e di livellamento, fondamento della misurazione nazionale del 1903, che servirono soprattutto da basi per le misurazioni e le carte ufficiali. Si distinse per aver raccolto un'importante documentazione sulla storia delle basi geodetiche della Conf. e dei cant. e su quella della misurazione fotogrammetrica in Svizzera. Fu membro della commissione geodetica sviz. (dal 1921). Venne insignito del dottorato h.c. in scienze tecniche del Politecnico fed. di Zurigo (1943).

Riferimenti bibliografici

  • Geschichte der geodätischen Grundlagen für Karten und Vermessungen in der Schweiz, 1948
  • Schweizerische Zeitschrift für Vermessung und Kulturtechnik, 44, 1956, 1-4; 48, 1950, 57-63
  • ASENS, 130, 1950, 429-431
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Rickenbacher, Martin: "Zölly, Hans", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 06.08.2013(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/031724/2013-08-06/, consultato il 01.12.2020.