de fr it

David HeinrichZiegler

21.5.1821 Wülflingen (oggi com. Winterthur), 1.4.1901 Winterthur, rif., di Winterthur. Figlio di David, meccanico, e di Anna Margaretha Kitt. Celibe. Svolse un apprendistato nella fabbrica di macchine Joh. Jacob Rieter & Cie a Töss (1837). Fu attivo presso la compagnia ferroviaria Vienna-Gloggnitz (1841-43) e presso Johann Georg Bodmer a Manchester (1843-46). Dopo il 1846 e fino al 1853 diresse una fabbrica di ferro a Hof nella Bassa Carniola, poi una fonderia e fabbrica di macchine a Vienna. Tornato alla Joh. Jacob Rieter & Cie, ne diresse il nuovo reparto turbine, trasmissioni e macchine utensili (1853-81). Contribuì in maniera determinante al successo dell'azienda, spec. grazie ai cavi di trasmissione che la ditta produsse sotto la sua guida. Collaborò inoltre alla progettazione di importanti opere idrauliche.

Riferimenti bibliografici

  • E. Dejung, «Aus den Lebenserinnerungen von D. H. Ziegler», in Winterthurer Heimatblätter, 17, 1945, 89-95, 97-101
  • A. J. Furrer, 200 Jahre Rieter: 1795-1995, 1, 1995, 42-48
  • D. L. Vischer, Wasserbauer und Hydrauliker der Schweiz, 2001, 66 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Baertschi, Christian: "Ziegler, David Heinrich", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 15.02.2012(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/031726/2012-02-15/, consultato il 29.10.2020.