de fr it

FritzHegg

28.5.1903 Berna, 14.6.1961 Sidi-Bou-Saïd (Tunisia), rif., di Münchenbuchsee. Figlio di Fritz, segr. della Cassa fed. d'assicurazione, e di Anna Alt. Claire Beck. Studiò a Berna, Monaco e Firenze, ottenendo il dottorato in scienze politiche a Berna. Attivo in ambienti favorevoli alla Soc. delle Nazioni, lavorò presso alcuni giornali e per la radio. Entrato all'ufficio fed. dell'industria, delle arti e mestieri e del lavoro (1930), l'anno seguente passò al Dip. politico fed. Diplomatico in servizio all'estero, in particolare a Helsinki (incaricato d'affari presso la legazione sviz., 1946-48), e poi a Berna (capo della divisione degli affari amministrativi, 1951-54), fu ministro plenipotenziario a Tel Aviv (1954) e a Budapest (1957-61). Qualche giorno prima della morte (3.6.1961) venne nominato ambasciatore a Tunisi.

Riferimenti bibliografici

  • Documentazione del DFAE
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 28.5.1903 ✝︎ 14.6.1961

Suggerimento di citazione

Perrenoud, Marc: "Hegg, Fritz", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 07.04.2008(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/031732/2008-04-07/, consultato il 02.12.2020.