de fr it

HugoSchneider

29.11.1916 Zurigo, 3.5.1990 Zurigo, rif., di Zurigo. Figlio di Hugo, insegnante, e di Olga Kägi. (1946) Emma Lina Susanna Rinderknecht, figlia di Heinrich, agricoltore. Studiò storia e geografia all'Univ. di Zurigo, conseguendo il diploma di insegnante liceale (1940) e il dottorato con la tesi Beiträge zur Geschichte der zürcherischen Bewaffnung im 16. Jahrhundert (1941). Dopo un periodo di pratica (1941), fu conservatore al Museo nazionale sviz. (dal 1946), dove si occupò della collezione di armi e uniformi, di ricerca sulle fortezze e di oggetti in metallo non ferroso, vicedirettore (1961-70) e direttore (1971-81). Specialista di armi di fama intern., fu autore di numerose pubblicazioni sulle armi, sulla zincatura e sulle fortezze. Quale direttore si impegnò per l'apertura del museo verso l'esterno, istituendo tra l'altro una sezione di pedagogia museale e organizzando diverse esposizioni speciali. Fu pres. dell'Ass. sviz. dei castelli (1956-72). Colonnello di Stato maggiore generale.

Riferimenti bibliografici

  • Jahresbericht des Schweizerischen Landesmuseums, 90, 1981, 63-66
  • K. Stüber, H. Wetter (a cura di), Armi bianche, 1982 (con elenco delle op.)
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 29.11.1916 ✝︎ 3.5.1990