de fr it

AntonLargiadèr

17.5.1893 Winterthur, 22.1.1974 Zurigo, rif., di Santa Maria Val Müstair (oggi com. Val Müstair), dal 1930 di Zurigo. Figlio di Fritz, ingegnere e docente alla scuola tecnica superiore di Winterthur, e di Marie Bodmer, una discendente di Johann Jakob Bodmer. (1929) Lydia Reinhart, figlia di Paul, commerciante (ditta commerciale Paul Reinhart und Cie, Winterthur). Dopo il liceo letterario a Zurigo, studiò storia all'Univ. di Zurigo (1913-19), conseguendo il dottorato nel 1919. Docente liceale, dal 1931 al 1958 fu direttore dell'Archivio di Stato di Zurigo, impegnandosi in particolare per la conservazione degli archivi com. Fu libero docente di storia medievale (1931) e professore straordinario a tempo parziale di scienze ausiliarie della storia e storia cant. zurighese all'Univ. di Zurigo (1944). Pres. del curatorio della Fondazione Pia per lo studio dei documenti pontifici e della storia medievale (1953-69), la sua principale opera editoriale fu la pubblicazione, in forma di regesti, di tutti i documenti pontifici in Svizzera dal 1198 al 1417.

Riferimenti bibliografici

  • Bürgermeister Rudolf Brun und die Zürcher Revolution von 1336, 1936
  • Geschichte von Stadt und Landschaft Zürich, 2 voll., 1945
  • Die Papsturkunden des Staatsarchives Zürich von Innozenz III. bis Martin V., 1963
  • Die Papsturkunden der Schweiz von Innozenz III. bis Martin V. ohne Zürich, 2 voll., 1968-1970
  • Fondo presso StAZH
  • D. Schwarz, W. Schnyder (a cura di), Archivalia et historica, 1958
  • U. Helfenstein, «A. Largiadèr», in Archivalische Zeitschrift, 71, 1975, 75-78
  • D. Schwarz, «A. Largiadèr», in ZTb 1977, 1976, 108-119
Link
Altri link
e-LIR
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 17.5.1893 ✝︎ 22.1.1974