de fr it

ArsèneNiquille

21.5.1866 Charmey, 23.9.1931 Berna, catt., di Charmey. Figlio di François-Nicolas, agricoltore, e di Marie-Florentine Rime. Marie von der Weid, figlia di Louis, agricoltore. Dopo le scuole secondarie a Evian e Friburgo, conseguì la licenza alla scuola di diritto di Friburgo (1888). Avvocato, poi sostituto procuratore, fu responsabile dell'ufficio esecuzioni e fallimenti della Gruyère. Impiegato presso la compagnia ferroviaria del Giura-Sempione come responsabile del settore dei contenziosi (1892), ricoprì la stessa funzione presso le FFS (1901-18). Tra il 1918 e il 1931 fu uno dei cinque direttori generali delle FFS (primo catt. conservatore a occupare questa carica); svolse una considerevole attività, spec. in ambito sociale, finanziario e tariffario. Diresse il Comitato intern. dei trasporti per ferrovia (1920-31). Fece parte della Soc. degli studenti sviz. Fu un esponente di rilievo della parrocchia catt. di Berna.

Riferimenti bibliografici

  • La Liberté, 24 e 26.9.1931
  • NEF, 65, 1932, 315-322
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 21.5.1866 ✝︎ 23.9.1931

Suggerimento di citazione

Dorand, Jean-Pierre: "Niquille, Arsène", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 22.01.2009(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/031785/2009-01-22/, consultato il 24.10.2020.