de fr it

RegulaEngel

Frontespizio, con il ritratto dell'autrice, della seconda parte delle memorie dell'amazzone svizzera nel 1828 (Universitätsbibliothek Basel).
Frontespizio, con il ritratto dell'autrice, della seconda parte delle memorie dell'amazzone svizzera nel 1828 (Universitätsbibliothek Basel).

5.3.1761 Fluntern (oggi com. Zurigo), 25.6.1853 Zurigo, rif., di Langwies. Figlia di Heinrich Egli, ex ufficiale prussiano, aiutante di campo a Zurigo, e di Katharina nata Egli (separata nel 1764). (1778) Florian E., mercenario in un reggimento sviz. Accompagnò il marito nelle sue spedizioni in Francia e in Egitto. Ebbe 21 figli. Il marito e due figli perirono nella battaglia di Waterloo (1815). Rientrata in Svizzera, dovette ricorrere all'aiuto finanziario di parenti e conoscenti; per mantenersi, nel 1821 pubblicò la Lebensbeschreibung der Wittwe des Obrist Florian Engel von Langwies, la cui continuazione apparve nel 1828. Morì in completa miseria all'ospedale di Zurigo. Le sue memorie furono ristampate più volte, e recentemente tradotte.

Riferimenti bibliografici

  • Memorie di una amazzone in epoca napoleonica, a cura di L. Lattes, 1998 (franc. 1985)
Link
Altri link
e-LIR
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 5.3.1761 ✝︎ 25.6.1853

Suggerimento di citazione

Stump, Doris: "Engel, Regula", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 25.10.2004(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/031794/2004-10-25/, consultato il 24.10.2020.