de fr it

Mathilde vonGoumoëns-von Wurstemberger

4.4.1841 Berna, 22.11.1915 Berna, rif., di Berna. Figlia di Rudolf Emanuel von Wurstemberger e di Julie von Steiger. Adolf Eugen von Goumoëns, commerciante. Si impegnò in opere caritative a favore dei poveri e degli ammalati. Fu pres. della Soc. bernese per la moralità (1900-13) e nel 1901 tra le fondatrici dell'Unione delle soc. svizzeroted. per la promozione della moralità (vicepres. fino al 1913). Dal 1890 al 1912 fu la prima pres. della commissione di patronato del carcere femminile di Hindelbank, istituita dal Consiglio di Stato bernese nel 1890. All'Esposizione nazionale del 1896 a Ginevra tenne una conferenza sulla sorveglianza tutelare. Si batté per una migliore protezione dei bambini in affidamento e per il diritto di partecipazione politico delle donne nell'ambito dell'assistenza pubblica.

Riferimenti bibliografici

  • B. Traber, Bernerinnen, 1980, 69 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Mathilde von Goumoëns (nome da coniugata)
Mathilde von Wurstemberger (nome alla nascita)
Dati biografici ∗︎ 4.4.1841 ✝︎ 22.11.1915