de fr it

WernerLatscha

4.3.1925 Zurigo, 29.11.2019 Zurigo, riformato, di Zurigo. Figlio di Karl Latscha, conducente presso l'azienda dei trasporti pubblici della città di Zurigo, e di Anna nata Frank. Margrit Wolfer. Dopo le scuole dell'obbligo compì un apprendistato commerciale a Zurigo (1940-1943) e lavorò poi come impiegato di commercio (1943-1947), conseguendo parallelamente la maturità presso il liceo serale Juventus a Zurigo (1947). In seguito studiò diritto a Zurigo e Ginevra (1947-1952), ottenendo il dottorato (1952) e il brevetto zurighese di avvocato (1954). Segretario delle aziende industriali della città di Zurigo (1953-1960), fu direttore della Società di navigazione del lago di Zurigo (1959-1973) e contemporaneamente direttore dell'azienda dei trasporti pubblici cittadini (1960-1973) e responsabile della ferrovia della Forch (dal 1962). Ricoprì inoltre le cariche di direttore generale (1974-1984) e presidente della direzione generale delle Ferrovie federali svizzere (FFS, 1984-1990). Vicepresidente dell'Unione dei trasporti pubblici (1971-1973), presiedette il comitato per l'economia dei trasporti dell'Unione internazionale dei trasporti pubblici (1968-1973). Fu membro del consiglio di amministrazione della Swissair (1984-1991) e presidente del Museo svizzero dei trasporti (1990-1998).

Riferimenti bibliografici

  • Neue Zürcher Zeitung, 31.12.1973; 31.3.1990.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Werner Karl Latscha (nome alla nascita)
Dati biografici ∗︎ 4.3.1925 ✝︎ 29.11.2019