de fr it

HansGiorgio

15.9.1886 Coira, 9.10.1945 Cinuos-chel, di S-chanf. Figlio di Johann Leon Not, telegrafista, e di Ida Elise nata Hedinger. Studiò diritto a Berna e Losanna (1906-1909), conseguì il brevetto bernese di avvocato (1909) e nel 1912 ottenne il dottorato in diritto. Avvocato e cancelliere del tribunale di appello di Berna, divenne poi segretario della Suva (1912), all'interno della quale dal 1917 diresse la sezione giuridica. Dal 1922 al 1938 fu direttore dell'Ufficio federale delle assicurazioni sociali e nel 1923 ottenne la libera docenza all'Università di Berna. Fu inoltre delegato del Consiglio federale alla Conferenza internazionale del lavoro a Ginevra (1926) e deputato al Gran Consiglio bernese per il Partito radicale (1926-1934). Hans Giorgio ebbe un ruolo determinante nell'elaborazione del primo progetto di legge relativo all'AVS (Lex Schulthess), respinto dal popolo nel 1931.

Riferimenti bibliografici

  • Nuova biografia svizzera, 1938, 182
  • Biographisches Lexikon verstorbener Schweizer, 1947, 346
Link
Altri link
e-LIR
Controllo di autorità
GND
VIAF