de fr it

ArminRiesen

27.11.1910 Schwarzenburg, 12.9.1992 Berna, di Oberbalm. Figlio di Walter e di Emma Lehmann. Elsa Gretchen Perdello, figlia di Friedrich Anton. Dopo il liceo a Berna studiò diritto, conseguendo il dottorato e la patente bernese di avvocato (1936). Fu collaboratore di vari studi legali (1936-41), addetto stampa del capo del DFGP (1942-45), sostituto del capo della sezione dei ricorsi (1946-55) e segr. del Dip. risp. segr. generale del DFGP (1955-76). Si impegnò spec. in favore della creazione di un servizio di protezione civile su scala nazionale. Dopo il pensionamento si dedicò soprattutto alla scrittura di poesie, articoli culturali e recensioni, tra l'altro per il Kleiner Bund, con lo pseudonimo di S. Arras. Fu membro fondatore e poi onorario della Soc. bernese degli scrittori.

Riferimenti bibliografici

  • A. Riesen alias S. Arras, a cura di V. Eckert, 1994
  • Der Bund, 19.11.1955; 27.11.1980; 27.11.1985; 20.7.1995
  • NZZ, 12.2.1976
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 27.11.1910 ✝︎ 12.9.1992

Suggerimento di citazione

Brian Scherer, Sarah: "Riesen, Armin", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 14.10.2009(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/031867/2009-10-14/, consultato il 27.10.2020.