de fr it

Peter HubertHess

14.6.1926 Berna, 27.10.2018 Stettlen, riformato, di Berna. Figlio di Johann Friedrich Hess, medico, e di Ida Isabella nata Bellwald. Helen Margrit Oesch. Peter Hubert Hess studiò diritto a Berna, conseguendo il dottorato e il brevetto di avvocato (1951). In seguito fu cancelliere del tribunale d'appello bernese e collaboratore della Neutral Nations Repatriation Commission in Corea. Assistente scientifico nell'Amministrazione federale delle finanze (dal 1954), assunse poi la direzione della Metallverband AG a Berna (dal 1963) e diresse l'Ufficio federale di polizia (1980-1992). Durante il suo mandato vennero tra l'altro realizzate le revisioni delle leggi sulla circolazione stradale e dell'assistenza giuridica internazionale, il sistema di ricerca automatizzato Ripol, la revisione costituzionale e totale della legge sulla cittadinanza e l'organizzazione dell'Ufficio federale dei rifugiati. Membro del partito radicale, Hess fu deputato al Gran Consiglio bernese (1974-1979). Colonnello di Stato maggiore generale.

Riferimenti bibliografici

  • Der Bund, 27.11.1979.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Weibel, Andrea: "Hess, Peter Hubert", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 01.05.2020(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/031881/2020-05-01/, consultato il 07.05.2021.