de fr it

CharlesBaerlocher

25.9.1881 Parigi, 1954, catt., di Thal. Figlio di Karl Josef e di Maria Barbara Klingler. Lydia Meyer, di Attiswil. Dopo il collegio a Sarnen, studiò diritto a Monaco, Berlino, Basilea e Berna. Redattore all'Agenzia telegrafica sviz., nel 1914 divenne assistente giur. presso la divisione di polizia del Dip. fed. di giustizia e polizia e nel 1918 capo dell'appena fondata centrale di polizia degli stranieri (1918); si dimise nel 1919, per motivi di salute e finanziari. Nel 1928 divenne direttore commerciale della soc. sviz. degli importatori e grossisti di carbone e nel 1932 direttore della centrale sviz. per l'importazione di carbone. Dal 1939 al 1945 diresse il sindacato Carbo, costituito nell'ambito dell'economia di guerra, responsabile dell'applicazione delle norme di razionamento del carbone.

Riferimenti bibliografici

  • Biographisches Lexikon verstorbener Schweizer, 4, 1955
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Charles Bärlocher
Dati biografici ∗︎ 25.9.1881 ✝︎ 1954