de fr it

HansMorf

16.12.1896 Winterthur, 10.12.1990 Berna, rif., di Winterthur e Uster. Figlio di Alfred, maestro fonditore presso la Sulzer di Winterthur, e di Bertha nata M. (1929) Helena Schuppisser. Dopo il liceo a Winterthur e la maturità (1915), svolse un periodo di pratica presso il Credito sviz. (1915-17). In seguito studiò diritto a Zurigo e Berna (1917-22), conseguendo il dottorato (1922) e il brevetto zurighese di avvocato (1924). Fu sostituto presso il tribunale di Horgen (1922-24), avvocato a Friburgo (1924-25), cancelliere del tribunale di Horgen (1925-28), segr. presso il Tribunale fed. (1928-34), membro dell'Alta Corte dei territori della Saar (1934-35), amministrati dalla Soc. delle Nazioni, avvocato a Winterthur (1935) e direttore dell'ufficio fed. della proprietà intellettuale (1935-62). A causa del fortissimo progresso tecnico, durante il suo mandato i compiti dell'ufficio aumentarono costantemente. Tra i più importanti vi fu l'elaborazione delle leggi su brevetti, marchi, disegni, modelli e diritti d'autore.

Riferimenti bibliografici

  • NZZ, 8.5.1962
  • Echo, Hauszeitung des Eidgenössischen Amts für geistiges Eigentum, 1976, n. 12, 5 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 16.12.1896 ✝︎ 10.12.1990