de fr it

Jean-LouisComte

27.8.1924 Saignelégier,11.11.2015, catt., di Courtételle. Figlio di François Louis, amministratore della clinica psichiatrica di Bellelay, e di Catherine Julie Cerf. Agnès Maria Sallin, figlia di Léonard Gustave, di Villaz-Saint-Pierre. Dopo le scuole superiori a Saint-Maurice, dal 1944 studiò ingegneria chimica al Politecnico fed. di Zurigo, conseguendo il dottorato nel 1950. In seguito fu funzionario scientifico, caposezione, pres. della sezione dei ricorsi (1970-72), direttore supplente (1973-84) e direttore (1985-89) dell'uff. fed. della proprietà intellettuale. Insegnò diritto dei brevetti presso il Centre d'études internationales de la propriété industrielle di Strasburgo, all'Univ. di Parigi XI e al Politecnico fed. di Zurigo. Lavorò inoltre presso l'org. mondiale della proprietà intellettuale di Ginevra e l'uff. europeo dei brevetti di Monaco di Baviera.

Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 27.8.1924 ✝︎ 11.11.2015

Suggerimento di citazione

Steffen Gerber, Therese: "Comte, Jean-Louis", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 18.11.2015(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/031908/2015-11-18/, consultato il 24.06.2021.