de fr it

FriedrichMeyer

3.1.1806 Berna, 5.6.1841 Berna, rif., di Berna. Figlio di Daniel Samuel, notaio e uomo d'affari, e di Catharina Louise Schweizer. Celibe. Studiò teol. a Berna (1822-25). Durante un soggiorno a Ginevra (1825-26), iniziò studi di scienze naturali con Augustin-Pyramus de Candolle. Amico di Albert Mousson e Arnold Escher von der Linth, dal 1828 studiò a Berlino (principalmente mineralogia e zoologia), Parigi e Ginevra. Nel 1831 fu insegnante di scienze naturali alla scuola reale superiore di Berna, fondata nel 1829. Svolse una proficua attività didattica, interrotta però da soggiorni di cura a causa della tubercolosi. Nel 1839 divenne segr. della direzione della scuola e nel 1840 compì un viaggio naturalistico in Italia, con Bernhard Studer. Si distinse principalmente per la sua attività di collezionista, per la sistemazione e l'ampliamento della collezione zoologica del Museo di storia naturale di Berna, e per le sue donazioni (collezioni, borsa di studio per viaggi naturalistici, premio per la maturità).

Riferimenti bibliografici

  • Corrispondenza presso BBB
  • Ms. A. Escher (corrispondenza) presso ETH-BIB
  • ASESN, 1841, 287-303
  • P. Meyer, Stiftungen und Schulreisen am städtischen Gymnasium in Bern, 1919, 7-19
  • Livre du Recteur, 4, 529
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 3.1.1806 ✝︎ 5.6.1841

Suggerimento di citazione

Lienhard, Luc: "Meyer, Friedrich", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 11.11.2008(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/031988/2008-11-11/, consultato il 27.11.2020.