de fr it

GabrielOltramare

19.7.1816 Ginevra, 10.4.1906 Les Eaux-Vives (oggi com. Ginevra), rif., di Ginevra. Figlio di Louis-David-Benjamin, montatore di casse di orologio, e di Anne nata O., sua cugina. Fratello di Hugues (->). (1850) Aline Mouchon, figlia di Emile, farmacista. Studiò matematica e scienze naturali all'Acc. di Ginevra (1836-39), specializzandosi poi in alta matematica alla Sorbona di Parigi, dove conseguì la licenza nel 1840. Precettore di Ismael, figlio di Ibrahim Pascha, reggente del trono d'Egitto (1843-44), a Ginevra fu poi insegnante di meccanica alla scuola industriale (1845-70), di aritmetica al Collège (1848-50) e professore ordinario di alta matematica all'Acc. (dal 1848). Si occupò in un primo tempo di teoria dei numeri, su cui pubblicò alcuni studi di rilievo. Concentratosi in seguito sull'alta analisi, produsse in questo ambito le sue ricerche più importanti, fra cui Essai sur le Calcul de Généralisation (1893, seconda edizione del 1899; tradotto in russo nel 1895). Fu pure autore di contributi sull'astronomia e la meteorologia. Nel 1853 fu tra i fondatori dell'Ist. nazionale ginevrino, di cui presiedette la sezione di scienze naturali (1894-1902). Fu inoltre deputato al Gran Consiglio ginevrino (1848-54, più volte pres.) e municipale di Ginevra (nel 1848).

Riferimenti bibliografici

  • Bulletin de l'Institut national genevois, 38, 1909, 28-41 (con elenco delle op.)
  • Livre du Recteur, 5, 54
  • S. Khouyibaba, Mathématiques et mathématiciens dans les universités de la Suisse romande de 1537 à 1937, tesi dottorato Québec, 1997 (con elenco delle op.)
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF