de fr it

FriedrichRis

8.1.1867 Glarona, 30.1.1931 Rheinau, rif., di Glarona, dal 1923 cittadino onorario di Rheinau. Figlio di Friedrich, commerciante, e di Maria Schmid. Celibe. Dal 1881 visse a Zurigo, dove studiò medicina (1885-90) e conseguì il dottorato (1890) con Rudolf Ulrich Krönlein con una tesi sulla chirurgia dei reni. Medico di bordo (fino al 1892), fu poi medico assistente all'ospedale univ. di Zurigo, presso lo psichiatra Eugen Bleuler a Rheinau (1895) e poi presso Auguste Forel al Burghölzli di Zurigo. Direttore della clinica psichiatrica cant. di Rheinau (dal 1898), R. promosse il collocamento dei pazienti in fam. d'accoglienza, l'ergoterapia e la formazione del personale. A Zurigo studiò inoltre entomologia con Gustav Schoch e Max Standfuss. Basandosi sulla raccolta di libellule provenienti da tutto il mondo del belga Edmond de Selys-Longchamps, morto nel 1900, R. fu autore di una ricerca (pubblicata nel 1909-19), in cui repertoriò 127 nuove specie. In oltre 100 studi entomologici si occupò anche di tricotteri, neurotteri e farfalle diurne (1886-1931). Donò le proprie collezioni al Museo Senckenberg di Francoforte sul Meno, alla Soc. di scienze naturali di Sciaffusa, all'Ist. entomologico del Politecnico fed. di Zurigo e alla biblioteca della Soc. entomologica di Berna.

Riferimenti bibliografici

  • ASESN, 112, 1931, 396-407 (con elenco delle op.)
  • T. Vogelsanger, «Aus dem entomologischen Tagebuch von Dr. med. F. Ris», in Mitteilungen der Naturforschenden Gesellschaft Schaffhausen, 1936/1937, fasc. 13, 159-203
  • H. H. Walser, Hundert Jahre Klinik Rheinau: 1867-1967, 1970
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF