de fr it

AdolpheHirsch

21.5.1830 Halberstadt (Sassonia), 16.4.1901 Neuchâtel, isr., di Les Bayards dal 1900. Figlio di Alexis, guantaio, e di Brünette Ilberg. Celibe. Studiò astronomia presso le Univ. di Heidelberg, Berlino e Vienna. Fondatore (1858) e direttore (fino alla morte) dell'osservatorio di Neuchâtel, assicurò la determinazione precisa dell'ora, come auspicato dall'industria orologiera. Segr. e in seguito pres. della commissione geodetica sviz., partecipò alle misurazioni di base della rete sviz. e alla realizzazione della livellazione nazionale di precisione. Professore di geofisica e astronomia all'Acc. di Neuchâtel (1866-1901), fu segr. dell'Ass. intern. di geodesia e dell'ufficio intern. dei pesi e delle misure, dove si impegnò per consolidare la collaborazione scientifica intern. Lasciò il proprio patrimonio a favore dello sviluppo dell'osservatorio, divenuto grazie a lui un'istituzione riconosciuta a livello intern.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso BPUN
  • E. Legrandroy, «A. Hirsch», in Bulletin de la Société neuchâteloise des sciences naturelles, 29, 1900/1901, 3-35 (con elenco delle op.)
  • NDB, 9, 205
  • Biogr.NE, 3, 181-184
  • M. Burgat-dit-Grellet, J.-P. Schaer, «A. Hirsch (1830-1901), directeur de l'Observatoire de Neuchâtel de 1858 à 1901», in Bulletin de la Société neuchâteloise des sciences naturelles, 124, 2001, 23-29
  • G. Fischer, «A. Hirsch (1830-1901)», in Bulletin de la Société neuchâteloise des sciences naturelles, 124, 2001, 41-47
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 21.5.1830 ✝︎ 16.4.1901