de fr it

Granounità di misura

Il grano (lat. granum, ted. gran, franc. grain) era la più piccola unità di peso (l'equivalente di un chicco di grano o di orzo) anticamente utilizzata nella pesatura di precisione (metalli nobili, medicinali). Nella Svizzera franc. e it. il grain, risp. il grano, equivaleva a ca. 45,4-55,7 mg, vale a dire a 1/576 dell'oncia e una frazione variabile delle diverse Libbre (peso), di valore non uniforme. Nella Svizzera ted. il grano veniva usato soprattutto nel peso monetario (libbra franc.) e nel peso medicinale detto di Norimberga: un grano corrispondeva a 1/9216 (= 53,1 mg) del peso monetario e a 1/5760 (= 62,1 mg) del medicinale. Fu abolito nel 1877, con l'adozione del sistema metrico decimale (Pesi e misure).