de fr it

GeorgSidler

31.8.1831 Zugo, 9.11.1907 Berna, catt., dal 1871 catt.-cristiano, di Zugo, dal 1845 di Unterstrass (oggi com. Zurigo). Figlio di Georg Joseph (->) e di Maria Verena Moos. Cognato di Heinrich Schweizer. (1866) Hedwig, figlia di Johann Ulrich Schiess. Studiò matematica e astronomia all'Univ. di Zurigo (1850-52) e a Parigi (1852-54), conseguendo il dottorato a Zurigo (1854), dove nello stesso anno divenne libero docente. Dopo studi a Berlino (1854-55), fu libero docente al Politecnico fed. di Zurigo (1855), insegnante di matematica alla scuola cant. di Berna (1856-80), libero docente e collaboratore dell'osservatorio di Berna (1857) nonché professore onorario (1866) e straordinario (1880-98) di matematica e astronomia all'Univ. di Berna. Membro di diverse soc. di scienze naturali, fu autore di importanti lavori sulla meccanica celeste (teoria della perturbazione) e l'analisi matematica (armoniche sferiche).

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso BBB
  • ASESN, 91, 1908, 101-108
  • Mitteilungen der Naturforschenden Gesellschaft in Bern, 1908, 230-256 (con elenco delle op.)
  • Schweizerische Pädagogische Zeitschrift, 18, 1908, 65-79
  • Vierteljahrsschrift der Naturforschenden Gesellschaft in Zürich, 53, 1908, 1-32
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 31.8.1831 ✝︎ 9.11.1907

Suggerimento di citazione

Verdun, Andreas: "Sidler, Georg", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 17.01.2013(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/032100/2013-01-17/, consultato il 19.06.2021.