de fr it

Karl VonderMühll

13.9.1841 Basilea, 9.5.1912 Basilea, rif., di Basilea. Figlio di Karl Georg, commerciante, e di Emilie Merian. Abiatico di Peter Merian. (1875) Anna Katharina, figlia di Eduard His. Studiò matematica e fisica a Basilea, Gottinga e Königsberg, dove conseguì il dottorato nel 1866. Dopo l'abilitazione (1868) divenne professore straordinario a Lipsia (1872-89). Dal 1889 fu professore (dal 1890 ordinario) di fisica matematica all'Univ. di Basilea, di cui fu anche rettore (1895, 1910). Fu fortemente influenzato dal suo maestro, Franz Ernst Neumann. Fece parte del comitato di redazione della rivista Mathematische Annalen e nel 1909 fu tra i promotori della pubblicazione dell'opera omnia di Leonhard Euler. Benché fosse economicamente indipendente e non avesse mai percepito alcun compenso, si impegnò per la creazione di un fondo pensione per i professori. Membro della Soc. basilese e della Soc. elvetica di scienze naturali, fu insignito dei dottorati h.c. delle facoltà di medicina e di diritto dell'Univ. di Basilea.

Riferimenti bibliografici

  • J. M. Knapp, «Prof. Dr. K. Von der Mühll-His», in ASESN, 1912, 93-106 (con elenco delle op.)
  • E. His, Basler Gelehrte des 19. Jahrhunderts, 1941, 239-242
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 13.9.1841 ✝︎ 9.5.1912

Suggerimento di citazione

Wichers, Hermann: "Mühll, Karl Vonder", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 14.01.2009(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/032104/2009-01-14/, consultato il 28.07.2021.