de fr it

MargritRisler-Schalmey

2.8.1919 Zurigo, 2.5.2003 Monaco di Baviera, di Zurigo. Figlia di Robert Risler, sellaio e manovratore presso le FFS, e di Rosa Häberli. Sorella di Robert Risler (->). (1948) Paul Schalmey, segr. della Federazione dei ferrovieri a Francoforte sul Meno. Svolse una formazione commerciale. Membro della Gioventù socialista e del PS, diresse il gruppo giovanile socialista dei Falchi Rossi nell'Industriequartier di Zurigo. Partecipò alla guerra civile spagnola (1936-39) come collaboratrice del partito socialista unificato della Catalogna e infermiera in un ospedale da campo repubblicano. Operò nell'assistenza sociale a Colonia (1945-48) per conto del Soccorso operaio sviz. e del Dono sviz. alle vittime della guerra. Dopo il 1948 lavorò quale impiegata di commercio.

Riferimenti bibliografici

  • Archivio del Soccorso operaio sviz. presso Sozarch
  • H. Spiess (a cura di), "…dass Friede und Glück Europas vom Sieg der spanischen Republik abhängt", 1986, 41-53 (corrispondenza)
  • M. Schmitz, B. Haunfelder, Humanität und Diplomatie, 2001
  • P. Huber, Die Schweizer Spanienfreiwilligen, 2009, 330 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Margrit Risler (nome alla nascita)
Margrit Schalmey (nome da coniugata)
Dati biografici ∗︎ 2.8.1919 ✝︎ 2.5.2003