de fr it

JosefFlury

15.1.1851 Balsthal, 29.11.1911 Berna, cattolico, poi riformato, di Balsthal. Figlio di Johann Flury, operaio stradale, e di Elisabeth nata Bloch. Stephania Bannwart. Dopo la scuola cantonale a Balsthal (indirizzo tecnico), studiò al Politecnico federale di Zurigo (1868-1872), divenendo ingegnere civile. Partecipò alla costruzione della ferrovia del Giura a partire da Bienne, del tracciato della linea Ginevra-Annemasse e alla progettazione della tratta Zofingen-Lyss della Ferrovia nazionale svizzera. Ingegnere cantonale a Soletta (1876), fu responsabile della regolazione dell'Emme, della costruzione dei ponti ad Attisholz e Soletta e dei raccordi stradali alla linea ferroviaria del Gäu (Olten-Soletta-Lyss). Direttore della ferrovia dell'Emmental a Burgdorf (1879), fu membro della direzione della Ferrovia centrale svizzera (1892). Direttore generale delle Ferrovie federali svizzere dal 1901, concentrò i propri sforzi nei settori della progettazione e dell'elettrificazione.

Riferimenti bibliografici

  • Oltner Tagblatt, 30.11.1911.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 15.1.1851 ✝︎ 29.11.1911

Suggerimento di citazione

H. Flatt, Karl: "Flury, Josef", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 01.03.2021(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/032130/2021-03-01/, consultato il 07.12.2021.