de fr it

ArthurBareiss

7.6.1855 Göppingen (D), 30.12.1926 Zurigo, evangelico-luterano, cittadino di Zurigo dal 1883. Figlio di Ludwig Franz, commerciante, giunto in Svizzera come profugo nel 1848. Elisabeth Magdalena Zilke, di Mannheim (D). Diresse con suo fratello Robert (->) la cartiera di Worblaufen (al più tardi dal 1880). Nel 1883 i fratelli B. acquistarono la fabbrica di cellulosa di Balsthal, che aveva fatto fallimento, e la convertirono in una cartiera che iniziò l'attività nel 1884. Nel 1888 l'azienda divenne una soc. anonima (con la partecipazione di maggioranza di Ermanno Bumiller, di Firenze). B. divenne direttore della Bareiss, Wieland & Co, che si occupava della distribuzione dei prodotti a Zurigo. Tra il 1890 e il 1910 Hermann, il fratello più giovane di B., ampliò ulteriormente l'impresa, che nel 1914 comprendeva quattro aziende e 424 dipendenti.

Riferimenti bibliografici

  • H. Haefeli, «Von der Mühle zur Fabrik», in Jurablätter, 30, 1968, 98-105, 164-166
  • A. Fluri, Geschichte der Berner Papiermühlen, 1975
  • S. Aeschbacher, Geschichte der Papierfabrik Balsthal, 1979, 16-19
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 7.6.1855 ✝︎ 30.12.1926
Classificazione
Economia e mestieri