de fr it

GeroldMeyer von Knonau

2.3.1804 Zurigo, 1.11.1858 Zurigo, rif., di Zurigo. Figlio di Ludwig (->). Emmerentiana Cleopha Meyer, figlia di Heinrich, farmacista. Dopo le scuole a Zurigo, studiò diritto a Berlino (1824). Dal 1827 lavorò nell'amministrazione cant. zurighese. Fu il primo archivista di Stato (dal 1837) a rendere accessibili i fondi ai ricercatori. Fondatore ed editore della collana Historisch-geographisch-statistisches Gemälde der Schweiz, per cui scrisse i volumi sul cant. Zurigo (1834) - la sua opera principale - e sul cant. Svitto (1835), diresse la pubblicazione dei recessi della Dieta fed. (1852), di cui curò l'edizione dell'ottavo volume (relativo agli anni 1778-98). Nel 1858 fu cofondatore della serie Zürcher Taschenbuch.

Riferimenti bibliografici

  • Abriss der Erdbeschreibung und Staatskunde der Schweiz, 1824
  • Erdkunde der schweizerischen Eidgenossenschaft, 1838-1839
  • Zürcherische Volkssagen, 1853
  • Die Chronik im weissen Buche zu Sarnen, 1857
  • O. Scheiwiller, «Staatsarchivar G. Meyer von Knonau, ein Romantiker um die Mitte des 19. Jahrhunderts», in Rivista/Società degli studenti svizzeri, 88, 1943/1944, 4-14
  • NDB, 17, 382
  • M. Suter, «150 Jahre Zürcher Taschenbuch», in ZTb 2008, 2007, 1-24
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 2.3.1804 ✝︎ 1.11.1858