de fr it

EmilUsteri

18.10.1898 Zurigo, 28.3.1983 Zurigo, rif., di Zurigo. Figlio di Jakob Emil, architetto, e di Anna Bertha Faesi. (1933) Dora Hürlimann, figlia di Rudolf Gustav, avvocato. Dopo la maturità al Freies Gymnasium di Zurigo (1917), studiò storia a Zurigo, Ginevra e Berna, conseguendo il dottorato con Karl Meyer a Zurigo (1925). Dopo periodi di pratica in archivi e biblioteche a Zurigo e Parigi (1925-28), fu collaboratore a tempo pieno della statunitense Fondazione Carnegie per la pace intern., per cui U. raccolse un'ampia collezione, solo in parte pubblicata, di procedure arbitrali medievali relative al territorio sviz. Nel 1938 perse il suo posto di lavoro a causa di difficoltà economiche della fondazione. Durante la seconda guerra mondiale si mantenne grazie a collaborazioni occasionali in ambito storico e giornalistico. Dopo il conflitto si affermò a Zurigo come storico indipendente. Autore tra l'altro di due monografie sulle corporazioni, fu maestro della corporazione dei conciatori e dei calzolai (1955-64) e membro della soc. degli Schildner zum Schneggen (1937).

Riferimenti bibliografici

  • E. Usteri Dr. phil., 1898-1983, [1983] (con elenco delle op.)
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 18.10.1898 ✝︎ 28.3.1983