de fr it

Hans Anton vonRoten

22.6.1907 Raron, 14.4.1993 Susten (com. Leuk), catt., di Raron e Sion. Figlio di Heinrich (->). Fratello di Peter (->). Frequentò i collegi di Briga, Sion e Sarnen, poi il seminario di Sion (dal 1927). Studiò filosofia e teol. a Sion e all'Univ. Gregoriana di Roma. Ordinato a Sion (1931), conseguì il dottorato in diritto canonico a Roma (1934). Studiò storia a Friburgo e a Parigi (1934-37). Fu cancelliere vescovile (1937-40) e rettore dell'altare della Trinità nella cattedrale di Sion (dal 1941), assistente spirituale sostituto in diverse parrocchie (1942-66) e poi amministratore parrocchiale di Ergisch (1966-90). Inventariò un centinaio di archivi vallesani (fam., com. e parrocchiali) e fu autore di storie fam. e biografie. Nel 1966 venne insignito del premio culturale dell'alto Vallese.

Riferimenti bibliografici

  • Die Landeshauptmänner von Wallis, 1388-1798, 19912
  • B.Truffer, «Zur Erinnerung an H.H. Rektor H. A. von Roten», in Vallesia, 48, 1993, V-IX
  • A. Gattlen, J. Biffiger, «Veröffentlichungen von H. A. von Roten», in BWG, 19, 1987, 439-445; 25, 1993, 8
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 22.6.1907 ✝︎ 14.4.1993