de fr it

MichelSalamin

15.10.1929 Sierre, 17.12.1993 Sierre, catt., di Saint-Luc (oggi com. Anniviers). Figlio di Fridolin, maestro di scuola elementare, e di Agnès Tabin. Paulette Gex-Fabry, direttrice di una scuola professionale per assistenti medici e dentali. Conseguì il dottorato in lettere a Friburgo nel 1956. Fu insegnante di franc. e storia a Sierre (1952-55) e Sion (1955-87). Borsista del Fondo nazionale sviz. per la ricerca scientifica (1960-71), fu autore di due importanti opere (La République indépendante du Valais 1802-1810, 1971; Le Valais de 1798 à 1940, 1978). Fu inoltre giudice supplente (1969-80) e giudice (1981-88) al tribunale distr. di Sierre. Eminente storico, esperto di storia vallesana per il periodo 1798-1815, si distinse per le sue capacità analitiche e il suo stile elegante. Nel 1980 fu insignito del premio Paul Budry.

Riferimenti bibliografici

  • Ann. val., 1994, 245-250 (con elenco delle op.)
Link
Controllo di autorità
GND
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 15.10.1929 ✝︎ 17.12.1993

Suggerimento di citazione

Carruzzo, Ignace: "Salamin, Michel", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 09.02.2011(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/032185/2011-02-09/, consultato il 01.10.2020.