de fr it

Johann AntonDereser

3.2.1757 Fahr (Bassa Franconia), 16.6.1827 Breslavia (oggi Wroclaw), catt., di Fahr. Figlio di Johann Adam, viticoltore. Entrato nell'ordine dei carmelitani scalzi con il nome di Thaddaeus a Sancto Adamo nel 1776, nel 1780 fu ordinato sacerdote e nel 1802 prete secolare. Studiò filosofia e teol. a Würzburg e Heidelberg. Fu professore di esegesi biblica e di lingue bibliche a Bonn (1783), Strasburgo (1791), Heidelberg (1799) e Friburgo in Brisgovia (1806). Nel 1810 fu curato della città di Karlsruhe. Nel 1811, su raccomandazione di Ignaz Heinrich von Wessenberg, vicario generale di Costanza, divenne direttore del seminario di Lucerna (fondato nel 1807), incarico da cui fu dimesso nel 1814, dopo un acceso dibattito incentrato sulla sua persona (Alois Gügler fu il suo principale oppositore). Successivamente fu professore di dogmatica (1815) e canonico del duomo (1819) a Breslavia. Fu tra i principali esponenti dell'illuminismo catt. e dell'esegesi catt. dell'Antico Testamento in Germania.

Riferimenti bibliografici

  • F. X. Bischof, Das Ende des Bistums Konstanz, 1989, 346-351 (con bibl.)
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 3.2.1757 ✝︎ 16.6.1827