de fr it

RudolfSchoeller

18.4.1827 Düren (Renania), 3.9.1902 Zurigo, prot., di Breslavia, dal 1866 di Zurigo. Figlio di Leopold, fabbricante di lana pettinata e di tappeti. (1849) Caroline Schenkel. Entrato a 17 anni nell'impresa del padre, che nel 1849 gli affidò la direzione di una filanda di lana pettinata a Breslavia, fu tra i primi industriali a introdurre la partecipazione agli utili degli operai. Deputato nazional-liberale alla Camera dei deputati prussiana (1859-61), emigrò a Zurigo per motivi politici. Nel 1867 fondò a Sciaffusa la prima filanda di lana pettinata della Svizzera, che portò il nome dei suoi quattro associati. Nel 1868 l'azienda venne suddivisa nella filanda di lana pettinata Lang & Weidlich (nel 1907 unita alla filanda di lana pettinata Derendingen) e nella fabbrica di filati di lana Chessex & Hoessly (in seguito Schoeller Albers, detentrice del marchio "lana di Sciaffusa"). A Zurigo S. fondò nel 1871 una tintoria di filo pettinato (poi Schoeller Hardturm). Aprì inoltre una fabbrica a Hard (Voralberg, 1896) e una a Bregenz (1897). Questo piccolo impero comprendeva inoltre la filanda di Breslavia e dal 1849 quella di Eitorf (Renania), come pure dei terreni in Slesia. Negli anni 1890-1900 acquistò piantagioni di sisal e di cotone, che abbandonò durante la decolonizzazione, ad eccezione di quelle situate nell'odierno Kenya. Dal 1881 al 1886 fu console ted. a Zurigo. I suoi figli e abiatici ampliarono ulteriormente il gruppo industriale, rilevando il lanificio di Rüti (GL) e la fabbrica di stoffe di Sevelen. Si espansero inoltre negli Stati Uniti, dove aprirono un ufficio vendite (1939), una tintoria e apprettatura (1946) e una fabbrica di filati industriali (1978). Ulrich Albers, socio del gruppo dal 1953, ne divenne proprietario unico nel 1979. Dagli anni 1980-90 la produzione e il commercio al dettaglio in Svizzera vennero gradualmente ridotti. Nel 2010 la Albers & Co, con i suoi 777 impiegati e un fatturato di 181 milioni di frs., comprendeva la ditta di filati per lavori a maglia Schoeller GmbH di Süssen (Württemberg), l'azienda di tessili ad alta tecnologia Schoeller Textil di Sevelen e un gruppo immobiliare.

Riferimenti bibliografici

  • Archivio Albers & Co, Zurigo
  • NZZ, 17.9.1902
  • W. Kispert, «Die Falkenburg in Zürich», in ZTb 1990, 1989, 1-22
  • SchaffGesch., 1, 315 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 18.4.1827 ✝︎ 3.9.1902
Classificazione
Economia e mestieri