de fr it

BernhardJoos

18.12.1899 Sciaffusa, 8.6.1990 Paradiso, rif., di Sciaffusa. Figlio di Bernhard, medico distr., e di Olga Sturzenegger. Abiatico di Emil (->). 1) (1929) Aletta Hélène van Tyen, di Haarlem (Olanda); 2) (1940) Mina Emma Hohl, di Heiden. Ottenne il dottorato in chimica presso l'Univ. di Zurigo (1925), dove fu in seguito assistente del futuro premio Nobel Paul Karrer. Dopo un soggiorno negli Stati Uniti, nel 1932 tornò a Sciaffusa dove allestì un proprio laboratorio e sviluppò il Pyridacil (disinfettante per i reni e le vie urinarie), il suo primo farmaco. Nel 1936 fondò la ditta Cilag (Chemisches Industrielles Laboratorium AG) a Sciaffusa. Su pressione delle banche, nel 1949 lasciò l'azienda. Nel frattempo la Cilag entrò nella sfera di influenza della holding Interhandel. Nel 1959 la ditta, che produce farmaci e sostanze attive, è stata rilevata dal gruppo industriale statunitense Johnson & Johnson.

Riferimenti bibliografici

  • Cilag, 1936-1946, 1947
  • Schaffhauser Nachrichten, 28.11.1986
  • Cilag 1936-2006, 2006
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 18.12.1899 ✝︎ 8.6.1990
Classificazione
Economia e mestieri

Suggerimento di citazione

Adrian Knoepfli: "Joos, Bernhard", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 14.02.2008(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/032225/2008-02-14/, consultato il 16.05.2022.