de fr it

JulesJeanjaquet

19.2.1867 Le Locle, 9.4.1950 Neuchâtel, rif., di Couvet e Neuchâtel. Figlio di Charles-Auguste, fabbricante di molle. Rosa Born, figlia di Samuel-Rudolf. Dopo il liceo e l'Acc. a Neuchâtel, studiò lingue romanze alle Univ. di Berlino e Zurigo, conseguendo il dottorato nel 1891. Fu lettore di franc. all'Univ. di Lund (Svezia) dal 1892 al 1897, archivista all'Archivio di Stato di Neuchâtel (1898-1901) e professore di filologia romanza all'Acc., poi Univ. di Neuchâtel (1901-31). Con Louis Gauchat ed Ernest Tappolet, fu uno dei primi redattori del Glossaire des patois de la Suisse romande (dal 1899). Nel 1947 ricevette il dottorato h.c. dell'Univ. di Berna.

Riferimenti bibliografici

  • A. DuPasquier, «Coup d'œil sur l'œuvre historique de J. Jeanjaquet», in MN, 1937, 5-14
  • E. Bauer, «J. Jeanjaquet philologue et historien neuchâtelois», in MN, 1947, 3-14
  • E. Schüle, «J. Jeanjaquet et le Glossaire des patois de la Suisse romande», in MN, 1950, 70-75
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 19.2.1867 ✝︎ 9.4.1950