de fr it

OlgaAmberger

8.8.1882 Zurigo, 21.8.1970 Zurigo, rif., di Basilea. Figlia di Hermann, direttore di banca, e di Anna Gerspacher. Nubile. Allieva del liceo femminile di Zurigo, seguì nel contempo studi musicali. Frequentò in seguito la scuola di arti applicate a Zurigo e la scuola di belle arti a Ginevra, perfezionandosi poi in vari atelier e nel corso di viaggi di studio all'estero. Dopo i primi articoli su temi di storia della cultura apparsi su riviste, nel 1916 iniziò a pubblicare testi letterari e novelle. Temi ricorrenti della sua produzione sono storie d'amore e racconti di vite straordinarie. I suoi romanzi Das Mädchen Franziska, Brandstifter e Alles ist Geheimnis non furono mai pubblicati in forma di volume, ma uscirono a puntate sulla Neue Zürcher Zeitung nel 1926, 1937 e 1944. Nel 1933 A. ricevette la borsa letteraria del cant. Zurigo per la sua opera di scrittrice e studiosa di storia locale. Membro di direzione della Zürcher Museumsgesellschaft e dell'Ass. per la diffusione della buona stampa, si impegnò attivamente per far conoscere la letteratura.

Riferimenti bibliografici

  • Bedeutende Frauen unserer Zeit, 1937
  • C. Linsmayer, A. Pfeifer, Erzählungen, 1, 1982
  • AA. VV., Deutschsprachige Schriftstellerinnen in der Schweiz, 1700-1945, 1994 (con elenco delle op.)
Link
Altri link
SIKART
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 8.8.1882 ✝︎ 21.8.1970