de fr it

LoreBerger

17.12.1921 (Lenore) Basilea, 14.8.1943 Basilea, rif., di Basilea e Arlesheim. Figlia di Louis F., docente di scuola superiore, e Margrit Wirz. Nubile. Dopo le scuole superiori al collegio femminile di Basilea (1932-39), si iscrisse all'Univ. di Basilea (1939). Pubblicò contributi nel giornale studentesco e numerosi racconti nelle Basler Nachrichten (1940-41); fu collaboratrice regolare della rivista Schweizer Hausfrau. Nel 1941 entrò nel servizio complementare femminile e fra il 1942 e il 1943 svolse servizio d'ordinanza nell'ufficio di un tribunale territoriale. In quel periodo scrisse il suo unico romanzo, La collina misericordiosa (ristampato nella versione ted. nel 1981), che descrive la disperazione della giovane generazione confrontata con la guerra e si conclude con il suicidio del personaggio principale. Quinta in un concorso letterario della Ghilda del libro, l'opera venne raccomandata alla pubblicazione, ma B. si tolse la vita ancora prima di apprendere questa notizia.

Riferimenti bibliografici

  • AA. VV., Deutschsprachige Schriftstellerinnen in der Schweiz, 1700-1945, 1994, 39 (elenco delle op.)
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 17.12.1921 ✝︎ 14.8.1943